Appunti di vita in ordine sparso

Aggiornamento firmware HP P3015

Stampante di rete (con modulo HP JetDirect integrato) con quattro anni e mezzo di vita; utilizzo piuttosto sostenuto. Ha sempre funzionato bene… Ha sempre funzionato bene, prima di non funzionare più, chiaramente. La stampante di per sé non ha alcun problema, tuttavia non viene più vista in rete, nonostante nel menu le impostazioni di JetDirect siano corrette. Cambiato e ricambiato IP, ripristinate le impostazioni… Niente da fare: la P3015 continua a giocare a nascondino e non vuole rispondere ai ping.

E allora, dopo mezz’ora persa in inutili tentativi, quando sei ormai ridotto a saltellare dentro e fuori dai menu, in cerca di ispirazione… Quando comincia a girarti in testa l’idea di mandare in pensione la stampante e sostituirla… Ti ricordi che esistono gli aggiornamenti firmware. «Tentar non nuoce», ti dici.


Come effettuare l’upgrade firmware sulle stampanti HP serie P3010 (P3015 inclusa)?

  1. Cerca e ottieni l’ultimo firmware disponibile dal sito HP (attualmente è quello che puoi scaricare da questa pagina); estrai dal file compresso il firmware in formato RFU e per comodità mettilo in C:\
  2. Collega la stampante direttamente al computer, tramite USB. Lascia che Windows installi automaticamente i drivers.
  3. Condividi la stampante, dandole un nome di condivisione semplice (come “P3010”).Windows share printer
  4. Apri un prompt dei comandi (Start, esegui, “cmd”), vai in C:\ e, tramite il comando copy /b,  copia il file del firmware HP sulla risorsa condivisa.
    HP copy firmware file

Nel prompt di MS-DOS verrà data la conferma di file copiato; sul display della stampante comparirà l’indicazione di installazione firmware. Fai attenzione a NON SPEGNERE assolutamente la stampante prima che il processo di aggiornamento sia terminato: il rischio è quello di danneggiarla irreparabilmente.

Nel giro di un paio di minuti la stampante si riavvierà; i parametri di rete di JetDirect vengono mantenuti.


Nel mio caso, la stampante è “tornata in vita”. A te com’è andata?

È sempre una gioia immensa quando riesci a salvare qualcosa che davi già per spacciato. Immagino che con Lazzaro sia stata davvero una grande soddisfazione, quella volta…

Condividi articolo
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone